CardiologiaNews.net


News

Antiaggregante piastrinico Plavix: alcuni pazienti rispondono meno bene

Alcuni studi pubblicati hanno evidenziato che il Clopidogrel ( Plavix ) è meno efficace in alcuni pazienti rispetto ad altri.
Differenze nell’efficacia possono essere dovute a differenze genetiche nel modo in cui il Clopidogrel è metabolizzato nell’organismo, oppure a interazioni con altri farmaci che possono interferire con il metabolismo del Clopidogrel....Leggi l'articolo

Prevenzione degli eventi cardiovascolari con Buflomedil per os nella malattia ostruttiva arteriosa periferica

La morbilità e la mortalità cardiovascolare nei pazienti con malattia ostruttiva arteriosa periferica rimane alta.

I Ricercatori dello studio LIMB ( Limbs International Medicinal Buflomedil ) hanno esaminato se la somministrazione, nel lungo, periodo di Buflomedil ( Loftyl ) per os, fosse in grado di ridurre l’incidenza di eventi cardiovascolari nei pazienti con claudicatio intermittens....Leggi l'articolo

Intervento PCI: minore riduzione del sanguinamento maggiore con l'Eparina non-frazionata rispetto all’Eparina a basso peso molecolare

Nonostante i suoi limiti, l’Eparina non-frazionata viene raccomandata come anticoagulante durante gli interventi coronarici per cutanei ( PCI ).
Pochi studi clinici hanno paragonato l’Eparina a basso peso molecolare e l’Eparina non-frazionata e la maggior parte di questi studi non aveva il potere statistico per riuscire a determinare una differenza tra i due anticoagulanti in termini di sicurezza ed efficacia....Leggi l'articolo